I semi di lino possono aiutare le donne. Come?

I Fitoestrogeni

Fra i fitoestrogeni presenti in natura i più importanti sono gli isoflavoni contenuti principalmente nella soia, i lignani, presenti in alte concentrazioni nei semi di lino e in altri cereali e i cumestani, che si trovano principalmente nel trifoglio rosso e nei germogli. Nelle donne in menopausa i fitoestrogeni sono utili tanto che è noto le donne asiatiche la cui alimentazione è ricca di fitoestrogeni si hanno minorvampate di caloreridotti livelli di colesterolo e bassa incidenza di tumore mammariol fitoestrogeni riducono anche l’incidenza delle malattie cardio-vascolari. L’azione protettiva si realizza sia sugrasscontenuti nesangue (riduzione dellLDL-colesterolo decolesterolo totale) sia sulla parete devasarterios(rallentamento deprocesso di aterosclerosi, mediante azionantiossidante e ridotta aggregazione piastrinica).

Anche per l’osteoporosi i fitoestrogenhanno un’azione preventiva e in effetti le popolazioni  orientali hanno minor incidenza di osteoporosi.

fitoestrogenhanno un ruolo importante nella prevenzione della comparsa del tumore mammarioDati epidemiologici mostrano come i popoli orientalabbianun decimo detumori mammari rispetto a quelli occidentali, tuttavia donne orientali emigrate, che hanno adottato una alimentazione occidentalenel giro di una generazionhanno la stessa percentuale di cancro mammario delle donne occidentaliLe donne giapponescolpite da tumore mammario hanno una prognosi migliordquelle americane. In presenza di fitoestrogeni i tumori mammarsono più differenziati e quindbiologicamente meno aggressivi.

Chi può utilizzare i fitoestrogeni? Tutte le donne imenopausa che vorrebbero continuare a stare bene e non vogliono o non possono usare le terapie ormonali classiche. Aesempio donne che temono ipossibile rischio di tumore mammario, oppure donne che mal sopportangli effettcollaterali degli ormoni comil senso di gonfiore, l’aumento ponderale, perdite ematiche irregolariinfine donne che presentano controindicazioni agli ormoni come tumore mammario, flebo trombosi o recenti epatiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 + 2 =