Quale Dieta?

La dieta migliore è quella maggiormente personalizzata come l’abito migliore è quello fatto su misura. Rivolgiti al dietologo a cui puoi chiedere tutto quello che desideri.

Ognuno di noi ha gusti diversi, esigenze pratiche differenti, orari alimentari differenti e situazioni cliniche e problemi psicologici diversi.

Come pretendere allora di ottenere buoni risultati seguendo una dieta proposta per tutti sul giornale o quella della migliore amica o quella per tutti quelli del medesimo gruppo sanguigno ?

Non esistono elementi assoluti per preferire in linea generale diete drastiche a diete morbide, diete con due soli pasti a diete con cinque pasti al giorno, diete iperproteiche a diete ipolipidiche o con drastiche riduzioni dei carboidrati. Ogni dieta ha i suoi lati favorevoli e quelli contrari. Il vero dietologo non è quello che ha già la dieta pronta nel cassetto da consegnare ma quello che sa proporre a tutti qualcosa di diverso per ottimizzare la gestione della dieta stessa e quindi il risultato.

La cosa certa è che la dieta per funzionare bene deve adattarsi il più possibile al mio stile di vita, al mio modo di mangiare, certo proponendo qualche vantaggiosa variazione ma con l’intelligenza di modificare inserire od eliminare quello che posso accettare di modificare con la minor fatica possibile.

La dieta poi deve poter essere modificata perché nel tempo variare qualcosa la renderà meno noiosa, più adatta alla stagione e alle esigenze che possono modificarsi con il tempo.

Ed allora prima di affidarsi ad un dietologo chiediamo se la dieta che ci verrà proposta potrà essere diversa nei vari giorni della settimana e tener conto di alcune cose che giudichiamo non modificabili. Prepariamoci per la prima visita dopo aver fatto chiarezza sulle nostre abitudini, i nostri desideri, le rinunce per noi meno pesanti così che l’incontro si utile allo specialista per prepararci la nostra dieta su misura.

La dieta migliore sarà perciò un programma dietetico rigorosamente personalizzato e settimanale perché per noi i giorni non sono tutti uguali e quindi la dieta giusta può prevedere 2 brioche alla settimana, 2 bicchieri di vino, una pizza, qualche soluzione di pranzo gestita con un panino o una cena al ristorante o altre piccole cose che ci rendano la dieta più facile e più simpatica.